venerdì 29 aprile 2016

Insalata di quinoa, carciofi e feta con olive, uvetta e limone

Pomeriggio di un giorno qualunque, in una casa della Palude.
Seduta al tavolo della cucina, una foodblogger sfoglia l'ultimo numero della sua rivista  preferita, cercando idee e spunti per colazioni, merende, pranzi e cene dentro e fuori dall'ordinario.
A un tratto, qualcosa colpisce la sua attenzione...

Dieci minuti dopo, la foodblogger è in fila alla cassa di un supermercato stringendo un pacchetto in una mano e il bancomat nell'altra.
Sul tavolo della cucina giace, abbandonata, la rivista, aperta alla pagina dell'editoriale, spiegazzata e contrassegnata con una grande orecchia triangolare.
... la quinoa apporta due fitoestrogeni - daidzeina e cenisteina - che aiutano a prevenire l'osteoporosi e molti dei disturbi organici e funzionali causati dalla mancanza di estrogeni durante la menopausa...
Starò invecchiando??? :D
O magari ho soltanto deciso che è arrivato il momento di far pace con un alimento che non mi è mai andato troppo a genio! :D

Insalata di quinoa, carciofi e feta con olive, uvetta e limone

  


ricetta originale di "Cucina Naturale"

Ingredienti per 4 persone:
150 g di quinoa
185 g di acqua
4 carciofi
1 limone grande (il succo e la scorza, prelevata con un rigalimoni)
30 g di uvetta
40 g di olive di Gaeta, denocciolate e tagliate in quarti
1 cucchiaino di timo fresco sfogliato
100 g di feta tagliata a dadini
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione:
Sciacquate e scolate la quinoa e ponetela in una pentola dal fondo spesso con  l'acqua. Portate a bollore, poi coprite e lasciate sobbollire per 11-13 minuti o fino a quando tutta l'acqua non sarà stata assorbita e la quinoa non sarà morbida ma ancora consistente. Dovrà risultare asciutta, ben sgranata e lievemente croccante. Allargatela in un piatto e lasciatela raffreddare.
Mondate i carciofi, tagliateli a metà e immergeteli via via in acqua acidulata col succo di mezzo limone. Sgrondateli bene, affettateli finemente e metteteli in un'insalatiera, spruzzandoli con il succo dell'altra metà del limone man mano che li affettate.
Unite l'uvetta, le olive, il timo, la quinoa raffreddata e la feta.
Condite con l'olio, salate e aggiungete la scorza del limone. Mescolate molto bene e lasciate riposare l'insalata per almeno un'ora a temperatura ambiente.


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living.

I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living
  

2 commenti:

  1. Nella dispensa di casa nostra sonnecchia un pacchetto abbandonato di quinoa. È stato acquistato qualche mese fa per concorrere alla creazione di polpette vegetariane. Dopo quell'exploit non è più stato chiamato in causa.
    che sia giunta l'ora di farlo scendere in campo??? ;-)
    Magari sì!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dai, vallo a svegliare! Vedrai che con la feta si faranno buona compagnia... Hai assaggiato la feta, vero? :DDDDDD

      Elimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...