venerdì 16 gennaio 2015

Bonbon Coccoricotta

Non ce l'ho fatta.
Eppure mi sono impegnata.
E tanto.
Nonostante la mia forza di volontà.
Nonostante l'avessi promesso a me stessa.
Prometto solennemente che il giorno del mio compleanno mi terrò lontana dai fornelli.
Il pranzo, preparato dal marito.
Niente torta, perfino.
Non oggi, almeno.
Altrimenti ai fornelli ci passo l'intera giornata.
E poi, l'imprevisto.
La Commare viene a pranzo.
E mica si può accogliere un'ospite per pranzo senza nemmeno un dolcetto.
Però ho promesso solennemente di tenermi lontana dai fornelli...
E allora facciamo alla svelta un dolcetto senza cottura!!! :D

Bonbon Coccoricotta



dopo un'ora di ricerche in Internet, la ricetta perfetta si è rivelata
quella trovata sulla confezione della farina di cocco
per il semplice motivo che la quantità di cocco richiesta
era tutta quella che restava nel pacchetto!
(con qualche piccola modifica!)

Ingredienti per 19 bonbon:
200 g di ricotta di mucca
100 g di zucchero di canna chiaro
125 g di farina di cocco
un pizzico di cacao amaro
un pizzico di cannella

Preparazione:
Lavorate la ricotta in una ciotola con le fruste per renderla cremosa.
Mettete in una ciotolina 2 cucchiai di farina di cocco e versate il resto nella ciotola della ricotta insieme allo zucchero.
Mescolate il tutto con un cucchiaio e formate i bonbon prelevando un po' di composto con un cucchiaino e arrotondandolo tra i palmi delle mani.
Passate i bonbon nella farina di cocco messa da parte, poneteli nei pirottini di carta e "sporcateli" appena spolverizzandovi sopra il cacao e la cannella.
Fate rassodare i bonbon in frigo per 1 ora prima di servirli.


Per una volta, un dolcetto issimo e senza cottura.
Perché una promessa è una promessa.
Soprattutto se fatta a me stessa. ;o)
Però alla fine non sono rimasta senza torta.
Ci ha pensato la Commare! :o)


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living...

I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living

12 commenti:

  1. ♪♫♪♫♪♪♪♫ tan-ti augu-ri a te! tan-ti augu-ri a teee! tan-ti auguuuuuuuuuuuuu-ri fel-li-ci! tan-ti augu-ri aaaaaaaaaaaaa teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! ♪♫♫♪♫♪♫♪

    Ecco..., tutto ciò succedeva quando??? :DDDDDDD

    Golosissimi questi bon bon e proprio perché issimi vanno replicati presto ;-)
    Ricotta-cannella-cacao è un tris spettacolare!

    Grazie grazie grazie per averceli offerti!
    Bacio con lo schiocco :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto ciò succedeva sabato scorso!
      Grazie per gli auguri in musica!
      Vedrò di far diventare questi bonbon... replicatissimi! ;o)

      Elimina
  2. Uhhh Franci!!!! AUGURI di buon compleanno in ritardo!!!!
    E che bravo Nico che ha cucinato per la sua dolce metà :-)))).
    Ma vedi che poi bastano pochi ingredienti per fare dei dolci di tutto rispetto, gustosi e che danno soddisfazione? (e sospetto anche dipendenza ^_^)
    Del tuo post mi è piaciuto tantissimo questo stralcio:
    Perché una promessa è una promessa.
    Soprattutto se fatta a me stessa. ;o)

    Devo ricordarmelo! ;-)
    Un bacione ma proprio grande, eh?! E buon w.e.!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri, Riccia, e per il bacione che ricambio alla grande!
      Mi fa piacere che del mio post tu abbia colto proprio la cosa che secondo me è più importante. Non dimenticarlo mai! :o)

      Elimina
  3. Gnammiquesti li facciamo anche noi...sono semplici facili e veloci...noi li passiamo nel cacao amaro, smorzano il dolce dello zucchero e ricotta. Davvero un'ottima scelta per il GFFD ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Ci credi che non li avevo mai fatti?? :D
      Non li ho voluti passare nel cacao amaro perché ho visto alcune foto di questa variante e non mi sono piaciute esteticamente... e anche perché volevo far fuori la farina di cocco e alla fine non avevo abbastanza palline per rotolarle anche nel cacao! ;o)
      Ti prego, ricordami il tuo nome... Buon GFFD! :o)

      Elimina
  4. Me lo dico anche io ogni anno, ma ho spesso di farmi promesse, non le mantengo! E se non mi faccio io la torta non ci pensa nessuno GRRRRRRR!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fortunata, invece, perché ogni anno Stefania FornoStar ti dimostra quanto tiene a te regalandoti una di quelle sue meravigliose torte che prepara apposta per te! :o)

      Elimina
  5. Pensavo di essere arrivata in ritardo per farti gli auguri, ma mi par di capire che qualora mi fossi affacciata il giorno della pubblicazione, sarei arrivata comunque tardi. Vabbè auguri comunque e fatto bene a mantenere la promessa a te stessa! Beh alla fine hai avuto dolcino doppio!

    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dolcino doppio è stato il premio per aver mantenuto la mia promessa! ;o)
      Qui nessuno arriva mai in ritardo. Mi piace ricevere gli auguri anche diversi giorni dopo: in questo modo, il compleanno non finisce mai!
      E diciamo la verità: su questo blog le ricorrenze vengono immancabilmente annunciate in ritardo! :D
      Grazie, Silvia! :*

      Elimina
  6. Mi è preso un colpo!..il tuo compleanno ?? Ancora?!!..ma adesso che ricordo bene, gli auguri ti sono arrivati, e pure festeggiato. Ma visto che ti piace riceverli anche nei giorni a venire, allora ancora tanti Auguri fra:) e buoni i dolcetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... eheheh... te li farò al tuo compleanno!

      Elimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...