venerdì 13 febbraio 2015

Zuppa di cavolo cinese e fagioli cannellini

Mattina di un giorno qualunque, al mercato ortofrutticolo.
Sul banco di un'azienda biologica locale noto un ortaggio diverso.
"E' un radicchio Pan di zucchero, quello?"
"No, è un cavolo cinese."
"Un cavolo cinese? Uhm, mai assaggiato...  Come si cucina?"
"Come il cavolo cappuccio, ma ha un sapore più dolce."
Nella mia mente si aprono scenari tripudianti di minestre...
Il cavolo cinese deve essere mio!


Con il cavolo cinese è stato amore al primo assaggio.
Gustoso e delicato, è stato protagonista di innumerevoli cene a casa Gaudiomagno.
Questa minestra, in cui è l'ingrediente principale insieme ai fagioli cannellini, è una delizia che invito tutti a provare!

Zuppa di cavolo cinese e fagioli cannellini



Ingredienti per 3 persone:
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di semi di finocchio
mezza cipolla (65 g)
1 cucchiaino di harissa *
870 g di cavolo cinese pulito
200 g di polpa di pomodoro
480 g di fagioli cannellini cotti
100 g di pane integrale (senza glutine per chi deve evitarlo)
* per questo ingrediente vedi qui

Preparazione:
In una casseruola ampia antiaderente scaldate l'olio, aggiungete i semi di finocchio e fateli saltare a fiamma medio-bassa per 2 minuti (attenzione a non farli bruciare).
Unite la cipolla tritata e l'harissa e fate cuocere a fiamma bassa finché la cipolla non sarà appassita.
Aggiungete il cavolo cinese, lavato e tagliato a listarelle sottili. Mescolate, mettete il coperchio e lasciate stufare il cavolo cinese finché non sarà morbido ma ancora lievemente croccante.
Unite il pomodoro e i fagioli con il loro liquido di cottura e cuocete a fuoco basso e con il coperchio fino alla completa cottura del cavolo cinese.
Regolate di sale e servite la zuppa nelle ciotole individuali sul pane tagliato a dadini.


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living.

I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living

6 commenti:

  1. Ogni tanto lo vedo ma non mi sono mai spinta a comprarlo. A volte non si sa nemmeno il perché, di tali reticenze. Comunque mi hai convinto proverò zuppa e cavolo cinese. ;)
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai voluto comprarlo finché non l'ho visto sul banco di quell'azienda biologica... e adesso non lo lascio piu'! :o)

      Elimina
  2. Io amo il cavolo cinese. Lo faccio anche crudo all'insalata ed è buonissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace l'idea dell'insalata... da provare!

      Elimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.