mercoledì 16 luglio 2014

Cupolette di couscous con zucchine e ciliegie

Quando ho detto Basta ciliegie! dopo il multidessert e la cherry pie, ho mentito spudoratamente.
Ho mentito, sapendo di mentire.
Ho mentito, sapendo di essere irresistibilmente attratta dalle ciliegie.
Ho mentito, sapendo che c'era una ricetta, in particolare, che mi chiamava.
Siete mai stati chiamati da una ricetta?
Lei se ne sta lì, in una pagina della vostra rivista preferita.
Voi la sfogliate e all'improvviso la leggete.
Lei vi parla.
Voi sentite che dovete farla.
La adattate ai vostri gusti.
La preparate.
La assaggiate.
La gustate.
Ve ne innamorate.
La rifate.
Chiudete la rivista.
La riponete sul ripiano di uno scaffale in corridoio.
Il tempo passa.
Il vostro amore no.
Resiste.
Tutti i giorni passate davanti a quello scaffale.
Lei è lì.
Vi aspetta.
In silenzio.
Voi aprite un blog.
Il giorno dopo passate davanti allo scaffale.
E stavolta lei vi chiama.
Oggi.
Domani.
Dopodomani.
Vi chiama.
La sentite.
Le rispondete.
Promettete: Tornerò...
Arriva l'estate.
Prendete la rivista, la aprite, tornate da lei.
La rifate.
E la pubblicate.

Cupolette di couscous con zucchine e ciliegie

da "Cucina Naturale", con modifiche


Ingredienti per due persone:
100 g di couscous integrale
mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
un ciuffo di foglie di basilico
200 g di zucchine
50 g di olive nere
100 g di ciliegie
20 g di mandorle in scaglie

Preparazione:
Mettete il couscous in una ciotola piccola e mescolatelo con la curcuma e una presa di sale.
Portate a bollore 150 ml di acqua e versatela sul couscous, mescolate rapidamente e coprite la ciotola.
Fate gonfiare il couscous per 5 minuti, poi sgranatelo con una forchetta e versatelo in una ciotola più grande.
Tritate il basilico, mescolatelo con l'olio e tenete da parte a insaporire.
Grattugiate le zucchine, salatele leggermente, mettetele a scolare per qualche minuto, poi strizzatele con le mani per eliminare l'acqua di vegetazione.
Denocciolate le olive e le ciliegie, tagliatele a pezzetti e tenetele da parte separatamente.
Unite al couscous le zucchine, le olive e l'olio al basilico. Solo in ultimo unite le ciliegie.
Foderate due stampini con pellicola e riempiteli con il couscous, pressando bene.
Coprite e mettete in frigo a riposare.
Tostate le mandorle in un padellino a fuoco medio, mescolando spesso, per circa cinque minuti.
Toglietele dal fuoco e sistematele a raffreddare in un piatto.
Rovesciate le cupolette di couscous nei piatti individuali e decoratele con ciliegie intere e le scaglie di mandorle tostate.

Con questa ricetta partecipo al contest Il tormentone dell'estate del sito Magnaitalia:


Ho mentito ai miei venticinque lettori.
Chiedo loro di scusarmi.
Di perdonarmi.
Di comprendere me e il mio sentimento, se possibile.
Un sentimento più forte dell'onestà.
Più forte della mia stessa volontà.
Non mi posso fermare.
E non mi fermerò.
Non ancora.
Ho una confessione da fare a voi tutti.
Per questa ricetta serve un etto di ciliegie.
Ne ho comprate un chilo.
Duroni.
Certo, c'è il nocciolo che influisce sul peso.
Ci sono quelle un po' guaste, che si devono mangiare scartare.
Ci sono quelle che vanno tenute da parte per la decorazione finale.
Ci sono gli indispensabili controlli sulla qualità del prodotto, della cui necessità ho parlato tante volte.
Ma qui non si richiede la cottura delle ciliegie.
Non è necessario usare proprio i duroni.
La verità è un'altra.
Io i duroni ce li avevo già.
Non li ho comprati per fare queste cupolette di couscous.
Li ho comprati per...

10 commenti:

  1. Ma lo sai che questa accoppiata è davvero ogloso e piena di fantasia???
    Me la segno!
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      E' incredibile come le ciliegie stiano bene con le olive.
      Ed è un piatto fresco e superveloce, il che fa sempre comodo! ;o)
      Ti abbraccio!

      Elimina
  2. Aho, te t'ennamori de 'na riScetta?
    Come te capisco...
    io Scio' n'enciclopedia de innamoramenti! :D :D :D

    Zucchine, olive e ciliegie....mmmm mai provato questo tris.
    Eccolo là, me so 'nnamorato ancora! :)))))

    RispondiElimina
  3. Daje, Pie'!
    Nun la fa' aspetta', a 'sta ricetta! ;o)

    RispondiElimina
  4. DAVVERO UNA BELLA IDEA , MI PIACE E' MOLTO INVITANTE ,COMPLIMENTI E BUON FINE SETTIMANA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Maria!
      Buon fine settimana anche a te! :o)

      Elimina
  5. Oddio, in fatto di mischiare frutta al salato, sono un po' scettica ma bisogna sempre provare! E poi per il cous cous questo e altro!

    Ora vado a leggere a che te servivano le ciliegie duroni!
    Ho deciso di mettermi in pari cominciando dai terzultimo post. :)))

    RispondiElimina
  6. Dai, prova! Io adoro questi mischietti, e spesso ho avuto delle gradite sorprese! ;o)
    Bacio!
    P. S. Sei stata fortunata ad arrivare quando il post successivo era già stato pubblicato... pensa agli altri che hanno dovuto aspetta'... che suspence! :D

    RispondiElimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...