venerdì 13 ottobre 2017

Zucca Hokkaido arrosto al timo con cipolla rossa, fagioli e salsa al gorgonzola, per L'Alveare che dice Sì!

Fu già una zucca che montò sublime
in pochi giorni tanto, che coperse
a un pero suo vicin l'ultime cime.
     Il pero una matina gli occhi aperse,
     ch'avea dormito un lungo sonno, e visti
     li nuovi frutti sul capo sederse,
le disse: - Che sei tu? come salisti
qua su? dove eri dianzi, quando lasso
al sonno abbandonai questi occhi tristi? - 
    Ella gli disse il nome, e dove al basso
    fu piantata mostrolli, e che in tre mesi
    quivi era giunta accelerando il passo.
- Et io -l'arbor soggiunse - a pena ascesi
a questa altezza, poi che al caldo e al gielo
con tutti i vènti trenta anni contesi.
    Ma tu che a un volger d'occhi arrivi in cielo,
     rendite certa che, non meno in fretta
     che sia cresciuto, mancherà il tuo stelo. -
(Ludovico Ariosto, Satire, VII, 70-87)

Zucca Hokkaido arrosto al timo con cipolla rossa, fagioli e salsa al gorgonzola



Ingredienti (per 2 persone come piatto unico; per 3-4 persone come contorno):
200 g di fagioli borlotti, freschi o surgelati
un quarto di cipolla piccola
mezza carota
un pezzetto di sedano
2 foglie di salvia fresca
1 foglia di alloro
mezzo cucchiaino di semi di finocchio
1 zucca Hokkaido piccola (circa 650 g di peso)
olio extravergine di oliva
sale
timo fresco
1 cipolla rossa di medie dimensioni
pepe nero
60 g di gorgonzola dolce
45 g di latte fresco intero

Preparazione:
Mettete i fagioli in pentola con la cipolla, la carota, il sedano, la salvia, l'alloro e i semi di finocchio. Coprite di acqua, portate a bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire il tutto per circa 30 minuti.
Nel frattempo tagliate la zucca a metà, eliminate i semi con un cucchiaio, tagliatela a fettine e pulitela dai filamenti interni. Conditele le fette di zucca in una ciotola con 1 cucchiaio di olio, poco sale e il timo sfogliato e disponetele su una leccarda coperta di carta da forno, senza sovrapporle.
Mondate la cipolla e affettatela sottilmente in rondelle. Disponete anche queste ultime sulla leccarda, spennellatele con 1 cucchiaino di olio e conditele con sale, pepe nero e timo.
Infornate in forno statico a 200° per 30 minuti.
Quando le verdure saranno quasi pronte, sciogliete il gorgonzola con il latte a fuoco basso fino a ricavare una salsa fluida e liscia il più possibile.
Sfornate le verdure e disponetele in un piatto di servizio insieme ai fagioli ben scolati. Irrorate il tutto con la salsa al gorgonzola, aggiungete ancora un po' di timo sfogliato e servite immediatamente.


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living...

I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living

... ed entra nella nostra raccolta di ricette per L'Alveare che dice Sì! di Cuneo.



Scoprite tutte le nostre ricette con la zucca e con i fagioli!

6 commenti:

  1. Amo la zucca, di tutti i tipi. Questa non la conoscevo... dovrò cercarla e assaggiarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovata al NaturaSì. È gustosa e si può mangiare con tutta la buccia, una volta arrostita. Un bacio!

      Elimina
  2. bellissima e colorata! che bel piatto! un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Già conquista quell'arancione allegro...ma quelle rondelle di cipolla fanno innamorare!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E la poesia di quegli spruzzi di salsa al gorgonzola, dove la metti? :D
      Grazie, Riccia, e buona giornata!

      Elimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.