venerdì 22 aprile 2016

Tortino di riso Venere con asparagi e mozzarella

Il presente post viene pubblicato senza alcuna introduzione in quanto l'autrice si è appena resa conto che il suddetto post è rimasto sepolto nelle bozze del blog per ben due anni e rischia di rimanerci se lei aspetta un altro po' per pubblicarlo!

Tortino di riso venere con asparagi e mozzarella

da "Cucina Naturale"


Ingredienti per 4 persone:
200 g di riso Venere
350 g di asparagi
2 uova
50 g di parmigiano grattugiato
200 g di mozzarella di bufala
farina di mais per polenta istantanea 
burro per la pirofila

Preparazione:
Lessate il riso Venere in acqua salata e scolatelo al dente.
Mentre il riso cuoce, mondate gli asparagi e lessateli per 15 minuti, poi tagliateli a pezzetti e frullateli con un po' della loro acqua di cottura ottenendo una crema densa.
Tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela scolare.
Mescolate in una ciotola il riso cotto, la crema di asparagi, le uova sbattute, il parmigiano e un pizzico di sale.
Imburrate una pirofila e spolverizzatela con la farina di mais (o il pangrattato).
Stendete sul fondo la metà del composto di riso, disponete al centro i dadini di mozzarella lasciando liberi i bordi, ricoprite con il resto del riso e livellate la superficie.
Spolverate con farina di mais (o pangrattato), completate con qualche fiocchetto di burro e infornate a 180° per 25-30 minuti.
Sfornate il tortino e servitelo caldo, decorando con altri asparagi cotti al vapore.


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living...

12 commenti:

  1. MERAVIGLIOSO questo tortino!!!!

    RispondiElimina
  2. Che delizia! Questa ricetta è spettacolare...per fortuna che non è rimasta sepolta tra le bozze ;-) grazie per aver partecipato alla raccolta! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Aahahahahh va beh ma almeno due paroline di presentazione! Scherzo, mi fate fare sempre una bella e sana risata comunque. Ottimo qusto tortino. Buon 25 aprile ragazzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse stato per Silvia del Condominio questo post non avrebbe mai visto la luce perché me ne ero completamente dimenticata! Era lì, foto e ricetta, tutto sepolto nelle bozze! :D :D :D
      Comunque, se lo fai vedrai che si presenterà da solo!

      Elimina
  4. Oh malgrado il tuo post cortissimo non riuscivo a lasciarti un saluto.
    Questo tortino deve essere di un buono. Però non so perché a me sacrificare la bufala nella cottura mi fa sempre brutto. Sarà perché è così buona da mangiare fresca a "mozzichi". :)))
    Ah dimenticavo! Ce l'hai fatta a pubblicarlo! ;);)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una la mangi a mozzichi, una la cuoci! :D :D
      Sì, c'è voluto un po' di tempo ma l'ho pubblicato! ;)

      Elimina
  5. :))))
    avevo dimenticato la spunta alle notifiche. :D

    RispondiElimina
  6. Allora grazie Silvia per averle ricordato questa ricetta :))
    ho una confezione di riso nero che giace in attesa che ci faccia qualcosa di diverso dalla venere al mare, avevo provato altre ricette ma bocciate, questa mi sconfinfera, sempre che riesca a trovare degli asparagi che costino meno di un bracciale tennis :)))
    Grazie a te pure :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora buona caccia agli asparagi... farò il tifo per te! :D
      Grazie a entrambe! :)))

      Elimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...