martedì 11 marzo 2014

Cappucci speziati al cartoccio

"Che c'è per cena stasera?"
"Un esperimento culinario. Senza nessuna garanzia di riuscita."
"Mi piace!"
Adoro mio marito! ;o)

Ricettina quasi issima... facilissima, leggerissima, non proprio velocissima per la lunga cottura in forno... ma in fondo mentre cuoce noi possiamo fare qualcos'altro, no? ;o)
La ricetta del mix di spezie l'ho trovata un paio d'anni fa su questo sito, dove veniva usata per un'altra preparazione a base di verdure... Facciamo che tra un po' la rifaccio e vi posto pure quella? ;o)

Cappucci speziati al forno




Ingredienti per due persone
1 cavolo cappuccio piccolo (300 g circa)
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva (o più, se non vi interessa farla leggerissima)
1,5 cucchiaini di menta secca
mezzo cucchiaino di peperoncino tritato
un quarto di cucchiaino di semi di cumino
mezzo cucchiaino di sale marino fino
mezzo cucchiaino di cumino in polvere
mezzo cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero in polvere
qualche goccia di succo di limone

Preparazione
Mettete in un mortaio la menta, il peperoncino, i semi di cumino e il sale e pestate fino a rompere grossolanamente i semi di cumino.
Trasferite il tutto in una ciotola piccola e aggiungete il cumino in polvere, la cannella e lo zenzero.
Unite l'olio e mescolate finché il tutto è ben amalgamato.
Sciacquate il cavolo cappuccio e tagliatelo in quattro spicchi.
Condite gli spicchi con l'olio speziato, spalmandolo sui lati e sul dorso di ogni spicchio e facendolo penetrare anche tra le foglie (potete usare un cucchiaino, la lama di un coltello, un pennello, le dita...).
Avvolgete ogni spicchio in carta di alluminio e chiudete strettamente il cartoccio per sigillarlo. Non fate aderire l'alluminio allo spicchio: il cartoccio deve essere piuttosto "lento", in modo che durante le cottura il vapore possa circolare all'interno del cartoccio.
Adagiate i cartocci su una teglia e infornate in forno caldo a 200° per un'ora.
Sfornate, portate in tavola e aprite i cartocci (attenzione, il vapore che esce dal cartoccio è rovente!).
Disponete gli spicchi nei piatti e spruzzateli con qualche goccia di succo di limone.

... E adesso ditemi a quanti di voi è già venuto in mente di mettere la cannella sui cavoli! :D

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...