domenica 16 marzo 2014

Pizza strong...per palati strong!!!!

Lei: "... senti... ma io ho voglia della tua pizza..."
Lui: "Va bene, sabato la facciamo... "
Lei: "ma devi preparare l'impasto venerdì sera e non ci siamo... "
Lui: "e che problema c'è? Lo fai tu, tanto, ormai lo sai fare, ti ho insegnato... "
Lei: "nooooo, ma che scherzi? Io ho paura.... Le pieghe... e il blob... "

Il giorno dopo lui torna all'attaco... via chat...
Lui: "... allora? Dai sù, fai l'impasto..."
Lei: "... mumble... vabbeeeee... però... mi devi dare la ricetta.. " (sembra che si sua arresa presto, in realtà è stata più dura... )
Lui: "e che problema c'è? Allora 250 g di farina Manitoba..."
Lei: "mandami una mail!!!! "
Lui: "... sgrunt!!! "

Ingredienti
250 g di manitoba
250 g di zero o doppio zero, decidi tu...
350 ml di acqua fredda
mezzo cubetto di lievito di birra
un pizzico di sale
un pizzico di zucchero
un filo d'olio d'oliva.

  1. Tira fuori dal congelatore il mezzo cubetto, che ti sta chiamando, pizzamiiiii (lo senti come ti chiama?) e lascialo scongelare in frigo (questo però non lo dire forte altrimenti mi sente lo ZioPiero... ). Quando si è scongelato lo sciogli nei 350 ml di acqua.
  2. Mescola le farine insieme nel ciotolone, puoi usare quello giallo fuori che ho usato per fare il panepizza
  3. Inserisci nelle farine, poco più della metà dell'acqua in cui è sciolto il lievito, aggiungi un pizzico di zucchero (circa mezzo cucchiaino)  e cominci a mescolare l'impasto. 
  4. Incorpori il resto dell'acqua con il lievito sciolto, aggiungi il filo d'olio, un pizzico di sale e mescoli tutto ben bene.
  5. Fai riposare il tutto per 15 minuti.
  6. Spolvera il piano di lavoro (anche il tuo tappetino di silicone) con farina o con semola rimacinata. Versaci sopra il blob e comincia a fare le pieghe (8 pieghe). Quindi, rimetti a riposare l'impasto nel ciotolone per 10 minuti.
  7. Ripeti la sequenza di pieghe per altre tre volte.
  8. Fare un taglio a croce, coprire con pellicola e mettere il ciotolone in frigo nel ripiano più basso.
Questo è un video con le pieghe di Bonci
tutto chiaro amore?

Arriva venerdì, ed eccoci alla prova dell'impasto di Bonci. "Si ma come devo fare le pieghe?"... via
WhatsApp... "... amore, nell'e-mail ti ho indicato un link ad un video con le pieghe fatte da Bonci... "
"Ti mando una foto con l'impasto... vedila... va bene?"
click per ingrandire










click per ingrandire
"...si amore, stai andando bene!!!"
"Questa foto è dopo il primo giro di pieghe, che dici?"      
"Stai andando bene... vedi come migliora la consistenza?"

"Questa foto è dopo l'ultimo giro di pieghe, che ne dici?"
"Sei stata bravissima!!!"
"Mi sono venute le pieghe fatte accostando i lembi :-) "

click per ingrandire


Con questo impasto, riesco a fare una teglia grande e una teglia tonda...

"....e ora come la fai? Dobbiamo decidere le pizze... "
"Sai, ne vorrei fare una particolare... se non sbaglio abbiamo la 'nduja, vero?"
"Sì, sì!!!"
"Bene allora la teglia grande ne faccio una metà con la 'nduja e l'altra metà margherita. Che ne pensi?"
"Siiiiiiiiiiiiii... "

Pizza con la 'nduja

Aggiungi didascalia
Per questo mix di pizze ho fatto in questo modo: dopo aver allargato l'impasto (come consiglia Gabriele Bonci, si allarga con i polpastrelli, mi raccomando) ho steso un velo di pomodoro a pezzettoni (è quello che preferisco), quindi ho messo la teglia in forno già caldo, alla massima temperatura, sul livello più basso per una decina di minuti di cottura.

Poi ho tirato fuori la teglia e ho disposto su una metà quattro strisce di 'nduja, tra loro equidistanti e ho rimesso la teglia in forno, abbassando la temperatura a 220°C, per completare la cottura.
click per ingrandire

A cottura ultimata ho disposto la mozzarella, precedentemente sbriciolata, sulla metà margherita e, ovviamente, qualche foglia di basilico. Poi ho inserito tra le strisce di 'nduja dei filetti di mozzarella ed ho rimesso la teglia in forno per farla sciogliere.

Secondo voi com'è?

8 commenti:

  1. E com'è? Sicuramente è bbona!!! Però 'na fetta ce la potevate fa' vede'! :)))))

    Ragazzi è uno spasso leggervi! :))))

    Alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Essepi, era bbona.... c'hai raggione... :-))))))

      eh hai anche raggione per la fetta... ma sai cos'è la sforni calda calda... afferri la macchina fotografica per scattare qualche foto e... non vedi l'ora di addentare un morso della pizza... il neurone si perde nella 'nduja e... finisce che la foto non la scatti. Il guaio è che, come dice lo ZioPiero, dovresti già immaginare che tipo di foto vorresti scattare e quindi allestire un set di Still life... nel frattempo la pizza si è freddata. Dai vedrò che posso fare la prossima volta. Promesso!
      Un abbraccio :-))))))

      Elimina
  2. Ti vorrei tanto perdonare....ma proprio non ci riesco! E' più forte di me!
    Quel mezzo cubetto di lievito è da assassini!!! :D :D :D

    :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh porcapaletta... lo Ziopiero.... mi ha sentito :D :D :D

      Elimina
  3. Ahahahahahhahaah...
    Nico devi stare molto attento!! Lo sguardo di Ziopiero è sempre presente..., anche se noi non ce ne accorgiamo... :DDDDDDDDDDD

    Al di là del lievito che può essere ridotto, questa pizza sarà stata buonissima!! Quanto mi piace la 'nduja..., mmmmmmhhhhhhh!! Anche io la uso molto sulla pizza, proprio come voi e poi a freddo aggiungo anche delle fettine sottili sottili di ricotta di bufala: quel connubio dolce/piccante mi piace tantissimo!
    Grazie per averla condivisa :)))))))
    Buon pomeriggio!

    p.s. anche per me è sempre un piacere leggervi!!!! Sembra addirittura di vedervi :))))))

    RispondiElimina
  4. Pieghe e Bonci dovrò andare a curiosare e fare le mie brave prove, solo che d solito per 1 kg d farina uso una briciola d lievito, e acqua tiepida anziché fredda, e lo zucchero lo amalgamo in una tazzina con la briciola d cui,sopra e poi lancio,tutto nella farina e comincio a giocare giocare giocare giocare,sognare sognare sognare.......ma tutte ste virgole a casaccio?????

    RispondiElimina
  5. Brava, studia e prova, gioca e sogna... e poi chiama i Compari per l'assaggio! :D
    A presto :ox

    RispondiElimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.